La mia cassetta degli attrezzi

Beh è importante rendersi conto degli attrezzi più usati, a parte quelli sparsi sul banco da lavoro o nei grossi tiretti del proprio piccolo laboratorio creato in garage, vi si notano i più ingombrandi o a portata di mano, come: il martello, la grossa morsa e la fila di morsetti, la sega, il mini drill, il pirografo, la pistola della colla termica, il saldatore a stagno, boccacci con pennelli, boccacci con chiavette e coltelli, sgorbie e cutter o taglierini e lame, boccacci con matite penne e pennarelli. Ecco che accatastate l’una sullaltra abbiamo le nostre cassette porta attrezzi, a parte quelle specifiche per ogni nostro elettroutensile, quella per improvvisarsi idraulico o falegname o meccanico ma anche elettricista etc, c’é ne é una in particolare una più usata e portata con se per ogni intervento. E già quella sempre semi aperta, con sopra deposti i guanti gli occhiali e la mascherina. Eh già come ho scritto la sicurezza è sempre al primo posto, quindi anche l’abbigliamento deve avere certi requisiti come la tuta anti strappo e le scarpe antinfortunistiche meglio se antistatiche. Premesso che sono tanti gli strumenti e gli accessori che non possono mai mancare nella propria cassetta degli attrezzi.    Comincerei con le Fascette per ogni esigenza e per svolgere al meglio il proprio lavoro, ci si serve di elementi fondamentali per poter fissare tra loro le cose, e quindi oltre al tubetto di colla universale e le fascette standard monouso da elettricista di differenti dimensioni, si ha anche una matassa di fil di ferro e qualche spezzone di filo elettrico per il bloccaggio o serraggii, anche un bel gomitolo di spago per pacchi. Continuando sull’argomento di fissaggio abbiamo un rotolo di nastro adesivo e uno di nastroisolante e una manciata di chiodi e viti di ogni tipo e dimensione. Proseguendo questa sorta di viaggio all’interno della cassetta di utensili e accessori indispensabili è possibile trovare anche un importante set di cacciaviti e ci sono anche un cacciavite cercafase e un set di punte esagonali torx e a brugola un set di chiavi inglesi. Ecco che ingombra la spillatrice da tappezziere quella a molla e l’ingombrante multimetro, altro accessorio indispensabile. Poi continuiamo con diversi tipi di pinza: naturalmente non può mancare una pinza tronchese per tagliare i fili, le cosiddette pinze classiche di piegatura, le pinze ad ago per raggiungere i posti dove le dita non possono arrivare, una pinza a pappagallo regolabile per strinfere, delle pinze morsetti a molla e un bel paio di tenaglie per il taglio del nostro fil di ferro. Per quanto riguarda il taglio infatti abbiamo sempre bisogno di un taglierino cutter e un paio di forbici classiche. Un bel martello, meglio se non troppo grosso e che abbia il tirachiodi integrato da un lato. Un doppio metro o un metro retraibile, un lapis e un pennarello indelebile per la fase di segnatura. Anche se non sempre indispensabile non può mancare una stecca raschietto e un pennello n50 o uno straccetto e pezzetto di cartevetrate per la pulizia. Poi alcuni utensili attrezzi materiali possono passare dal banco lavoro alle altre cassette o valigette in base al lavoro o intervento da dover fare. Eppure sui social ne trovate molti che recensiscono marche e utensili ma mai nessuno suggerisce ciò che non debba mai mancare nella nostra cassetta degli attrezzi, che sia un lavoretto faidate o professionista del tutto fare, non se ne trovano molti elenchi e suggerimenti di cosa debbo avere sempre nella mia cassetta degli attrezzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: