I Venti rimpianti che si provano quando si è in fin di vita.

Pubblicato: 27 gennaio 2014 in Cultura, Hobby, Intrattenimento, Letteratura, Musica, Organizzazioni, Salute e Benessere, Viaggi

 Leggi e non dimenticarli mai

 

 Una classifica di 20 rimpianti che può insegnare molto, soprattutto ai più giovani, tali consigli non sono affatto da sottovalutare!

I rimpianti più significativi di una vita sono:

 20. Non aver viaggiato quando si ha avuto la possibilità

viaggiare

Viaggiare è una delle cose più belle al mondo: allargare i propri orizzonti è una sensazione fantastica, tra le più belle che si possano provare nel corso della vita.

19. Non aver imparato altre lingue

lingue

Il mondo è fatto di persone di tante culture diverse, e saper comunicare con la maggior parte di esse è molto importante, perché la comunicazione è sinonimo di vita!

18. Non essere andati al concerto dei propri musicisti preferiti

concerto

La musica è un fattore importantissimo nella vita, e dunque bisogna saperla apprezzare, andando almeno una volta nella vita al concerto del proprio cantante preferito!

17. Avere avuto paura di esprimere i propri sentimenti

love

Non c’è cosa più bella che esprimere i propri sentimenti, dunque la domanda è: perché aver paura di esprimerli?

16. Non aver dato retta ai consigli dei propri genitori

genitori

I nostri genitori ci consigliano quello che considerano sia meglio per noi, e tutto quello che ci dicono lo dicono per il nostro bene: ricordatevelo sempre!

15. Aver badato troppo a ciò che dice la gente

parlare-male

Non badate a ciò che dice la gente, non ha senso: la gente parla perché non ha niente di meglio da fare, siate superiori e fate sempre e solo ciò che vi sentite di fare!

14. Aver perso tempo dietro a futilità

relogio-20121121095354

Perdere tempo è la cosa più stupida che si possa fare nella vita, perché al contrario di quanto si pensi, di tempo ce n’è veramente poco! Ciò che non è importante sarebbe meglio neanche considerarlo!

13. Non aver imparato a cucinare almeno un piatto di nostro gradimento

cucinare-coppia-619x400-191051

Imparate a cucinarvi almeno un piatto, tra quelli che vi piacciono di più: quando siete tristi, cucinatevelo, e vedrete che starete subito meglio!

12. Aver portato rancore a qualcuno, specialmente se si tratta di qualcuno a cui si è voluto bene

pareja-distancia-jpeg1

Portare rancore non serve a nulla: solo alla fine, però, si riesce a capirlo! Portare rancore alle persone a cui si vuole bene è una cosa stupida, e da folli!

11. Non aver fatto volontariato

volontariato11

Fare volontariato è un bene sia per noi stessi che per gli altri, e dunque non bisogna esitare: fatelo, e sarete ricompensati!

10. Aver perso l’occasione di parlare con i propri nonni prima che morissero

grandparents

I nonni rimangono con noi solo per troppo poco tempo: parlate con loro finché potete, o ve ne pentirete amaramente, li rimpiangerete!

9. Non aver vissuto appieno i momenti belli della propria vita

enjoy

I momenti belli, purtroppo, vengono poche volte nel corso della propria vita, e dunque è bene goderseli appieno e non lasciarli sfuggire!
8. Non essersi mai esibiti in pubblico

1024px-Marié_Digby_performing

Esibirsi in pubblico è un’esperienza bellissima, da provare almeno una volta nella vita! Non abbiate paura, e fatelo senza vergogna: bisogna credere nelle proprie capacità!

7. Non aver terminato qualcosa che si era iniziato

start-finish

Ricordatevi sempre di finire quello che avete iniziato, o potreste pentirvene amaramente! Quando si inizia una cosa, bisogna finirla, o ci rimarrà sulla coscienza per tutta la vita!

6. Essersi fatti plasmare dalla propria cultura o dalla propria famiglia

s27er001

Non fatevi influenzare troppo dalla vostra cultura o dalla vostra famiglia: farsi plasmare dalle aspettative altrui è uno dei più grandi errori che si possano fare!

5. Non aver giocato abbastanza con i propri figli

bambini-che-giocano (1)

Avere dei figli è una delle cose più belle nella vita di una persona, ma bisogna anche saper godere di questo magnifico dono della vita! Giocate con loro, e vi sentirete come mai vi siete sentiti in vita vostra!

4. Non aver corso un grande rischio, soprattutto in amore

Free_Climb

Bisogna saper rischiare, nella vita, perché chi sa rischiare sa che vale la pena perdere qualcosa in cambio di qualcosa di più grande! Rischiate, e fatelo soprattutto in amore!

3. Essersi preoccupati troppo, specialmente per cose che non si sapeva se sarebbero accadute

regrets33

Non preoccupatevi troppo, anzi, sarebbe meglio che non vi preoccupiate per niente, per le futilità di cui abbiamo già parlato! Spesso, ci si preoccupa per cose che in realtà non si sa neanche se accadranno, e questa è la cosa peggiore!

2. Non aver passato abbastanza tempo con le persone che più si sono amate

timthumb (1)

Amate, e passate il tempo con le persone che vi stanno più a cuore: è questo il modo migliore per vivere appieno la vostra felicità e quella dei vostri cari!

1. Non essere stati grati a chi ci ha donato la vita

d41db57d6a9687b21e1887384b984f68

Essere grati a chi ci ha donato la vita è da considerarsi un obbligo: i nostri genitori, portandoci alla luce, ci hanno fatto il dono più bello che ci sia, e questo non bisogna dimenticarlo mai!

 

Infohttp://www.curiosityzein.net/2023/i-20-rimpianti-che-si-provano-quando-si-e-in-fin-di-vita/
             http://www.curiosone.tv/20-piu-grandi-rimpianti-che-si-provano-quando-si-e-fin-di-vita-leggi-e-non-dimenticarli-mai-72729/
commenti
  1. Guido Fabrizi scrive:

    Finalmente qualcosa con un senso pratico..:-) un salutoG

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...